Teatro Manzoni / manzoni extra

MICHELANGELO

VITTORIO SGARBI

Dopo lo straordinario successo dello spettacolo teatrale “Caravaggio”, parte una nuova esplorazione sull’universo Michelangelo. La stupefacente arte di Michelangelo Buonarroti si farà palpabile alle molteplicità sensoriali, attraversate dal racconto del Prof. Vittorio Sgarbi, contrappuntate in musica da Valentino Corvino (compositore, in scena interprete) e assieme alle immagini rese vive dal visual artist Tommaso Arosio. Verrà così ricomposto un periodo emblematico, imprescindibile ed unico nell’arte, e assieme all’ambizione di scoprire un Michelangelo inedito, non resterà che farci sorprendere

Teatro Manzoni / il cabaret

E SE FOSSE STATO IL CAVALLO?!

ANGELO PINTUS

Angelo Pintus torna in teatro con un nuovo spettacolo “E se fosse stato il cavallo?!”. L’osservazione del mondo che ci circonda e dei fatti di tutti i giorni, i rapporti sociali e familiari, il lavoro… un mondo dove tutti dicono che la colpa è di qualcun altro! Di chi sarà la colpa di tutto? Chi è stato? Io? Voi? … e se … “E se fosse stato il cavallo?!”. Il nuovo one-man show di Angelo Pintus nella stagione teatrale 2017/18 solo al Teatro Manzoni di Milano.

Teatro Manzoni / il cabaret

HORNY
Crostatina Stand Up Vol. II

ANTONIO ORNANO

Chi e' Horny? Horny è il soprannome di Antonio Ornano, un uomo adulto che ancora deve capire cosa si aspetta dalla vita. Horny è la cronaca spietata delle sue fragilità come marito e come padre. Un inno all'incompiutezza emotiva e sentimentale del maschio "adulto", un'ode all'imperfezione che in chiave comica si propone di squarciare l'ipocrisia di una società che ci vorrebbe sempre infallibili e di successo.

Teatro Manzoni / la prosa

D'ANNUNZIO SEGRETO

EDOARDO SYLOS LABINI

In "D’Annunzio Segreto", il nuovo spettacolo di Edoardo Sylos Labini, siamo nelle stanze del Vittoriale negli ultimi anni di vita di d'Annunzio. Gabriele di giorno è ancora vivo, ironico, sprezzante, gioca in modo perverso con le sue amanti, progetta imprese, litiga con Mussolini, pretende di essere coccolato, osannato, idealizzato. Di notte, d'Annunzio, seduto al suo scrittoio, intesse un poetico dialogo, con l’unica donna che lo ha amato e che lui ha amato ma che ora non c'è più: Eleonora Duse. Tra amore e grande letteratura, gelosie e tradimenti arriva a teatro Il Vate degli Italiani come non l'avete visto mai.

News

Teatro Manzoni / News / La Prosa: Al Via La Campagna Abbonamenti 2017/18!

LA PROSA: al via la campagna abbonamenti 2017/18!

Arriva la nuova stagione de #LaProsa 2017-2018!
Scopri tutti gli spettacoli e gli interpreti alla pagina LA PROSA.

Se nella…

Approfondisci
Teatro Manzoni / News / Orari Biglietteria - Festivita' Pasquali

ORARI BIGLIETTERIA - FESTIVITA' PASQUALI

Nel periodo delle festività pasquali, della Festa della Liberazione e della Festa dei Lavoratori, la biglietteria del Teatro effettuerà i…

Approfondisci