Dal 28 Gennaio 2020 al 29 Gennaio 2020

ROBA MINIMA, S'INTEND!
CONCERTO MALINCOMICO

STEFANO ORLANDI

di Stefano Orlandi

Canzoni Enzo Jannacci 
Contaminazioni letterarie di Beppe Viola, Franco Loi, Giovanni Testori, Walter Valdi

Chitarra Massimo Betti
Contrabbasso Stefano Fascioli
Fisarmonica Giulia Bertasi

Scene Maria Spazzi
Costumi Federica Ponissi
Luci Alessandro Verazzi
Immagini Pietro Paroletti

Lo spettacolo-concerto Roba minima, s’intend! è un percorso di musica, parole e immagini intorno alla figura di Enzo Jannacci e della Milano che egli ha raccontato fin dagli anni ’60, la Milano dei quartieri con i suoi mille personaggi stravaganti e surreali. Il cantautore milanese è stato sempre dalla parte degli ultimi, dei balordi, li ha cantati con il cuore in gola, nei suoi versi c’è la speranza che non si arrende. Proprio come un clown, Jannacci ha la capacità di stupire, di creare atmosfere poetiche, di inventare incantesimi, di far ridere e piangere allo stesso tempo.