Dal 09 Maggio 2019 al 26 Maggio 2019

COLPO DI SCENA

CARLO BUCCIROSSO

con Gino Monteleone, Gennaro Silvestro, Peppe Miale, Monica Assante di Tatisso, Elvira Zingone, Giordano Bassetti, Fiorella Zullo, Matteo Tugnoli, Roberta Gesuè

scritto e diretto da Carlo Buccirosso

scene Gilda Cerullo e Renato Lori
musiche Paolo Petrella
costumi Zaira de Vincentiis
disegno luci Francesco Adinolfi

La nuova invenzione di Carlo Buccirosso, commedia dalla trama poliziesca a tratti thriller tra le più divertenti del sua repertorio, affronta temi di grande attualità, la violenza sulle donne e la recidività dei reati, ma con rispetto e sincerità e con quell’ironia che suscita la risata regalando la riflessione. Al centro della vicenda, sviluppata dapprima in un commissariato di provincia e poi in una lussuosa casa di montagna, c’è l’integerrimo vice questore Piscitelli, attorno alla cui caparbietà e fermezza di paladino della giustizia ruotano gli altri personaggi della vicenda: il suo anziano genitore affetto da Alzheimer, la sua badante rumena, ispettori, sovrintendenti ed agenti di polizia, il carnefice e la sua vittima predestinata. Ma quando tutto sembra scontato e lineare, tra imprevisti, azioni di polizia ed una serie di situazioni esilaranti ai limiti del grottesco, negli ultimi venti minuti della commedia si assisterà a ciò che nessuno mai avrebbe potuto prevedere... un colpo di scena degno di una pellicola cinematografica!




Lo spettacolo Colpo di scena di e con Carlo Buccirosso sostituisce lo spettacolo Il pomo della discordia di e con Carlo Buccirosso. I biglietti acquistati per lo spettacolo annullato mantengono la loro validità per la stessa data e per lo stesso orario del nuovo spettacolo. Coloro i quali intendessero richiedere l’annullamento e il rimborso del biglietto alla luce di tale variazione potranno mettersi in contatto con la biglietteria del Teatro aperta dal lunedì al sabato con orario continuato dalle 10 alle 19. Il termine ultimo per la richiesta di rimborso è il 24 maggio 2019. I biglietti potranno essere rimborsati e annullati solo con consegna degli originali integri.

Per maggiori informazioni: info@teatromanzoni.it