Degustazioni letterarie

La vita davanti a sé

Arianna Scommegna

23 ottobre 2022

“Avevano tutti e due bisogno di amore come non si era mai visto alla loro età, e dovevano unire le loro forze” 
È la storia raccontata in prima persona da un bambino, Momò, nella Belleville miserabile e multietnica degli anni ’70. Momò vive al sesto piano, a casa di Madame Rosa, ex prostituta che accudisce bambini destinati altrimenti al brefotrofio. Momò è il preferito di Madame Rosa tra loro si crea un rapporto sincero e stretto che li legherà per sempre. È una storia che parla di cura. Del significato della cura come atto di responsabilità. Momò ci mostra come nelle situazioni più tragiche e amare della vita si possa trovare la forza di sorridere.
La vita davanti a sé è un’iniezione di coraggio, speranza, tenerezza e cura per l’anima.
Al termine, degustazione vini in collaborazione con l’Associazione italiana Sommelier Lombardia.

Reading letterario seguito da degustazione di vini
realizzata in collaborazione con AIS Lombardia

di Romain Gary
Traduzione Giovanni Bogliolo
Edizione Neri Pozza
Alla fisarmonica Giulia Bertasi

L’azienda Cà Maiol presenterà
Lugana DOP Brut Metodo Classico 2017.
Degustazioni letterarie - Teatro Manzoni

L’azienda Santi presenterà
Ventale Valpolicella Superiore DOC 2018.

Degustazioni letterarie - Teatro Manzoni

Domenica: 20:00

Posto unico: 16,00 + 2,00*

* diritti di prevendita

Durata: 60 min.
Non è previsto intervallo

L’evento si svolge nel Foyer del Teatro

Altri eventi

Extra

Degustazioni letterarie

Il richiamo della foresta

David Remondini

19 Feb 2023

Extra

Degustazioni letterarie

La piazza del diamante

Maria Pilar Pérez Aspa

26 Mar 2023