Dal 07 Maggio 2020 al 24 Maggio 2020

MISS MARPLE
RECITE SOSPESE

MARIA AMELIA MONTI

di Agatha Christie
Adattamento teatrale Edoardo Erba

con Alberto Giusta
Sabrina Scuccimarra
Sebastiano Bottari, Marco Celli, Giulia De Luca, Stefano Guerrieri, Laura Serena

Scena Luigi Ferrigno
Costumi Alessandro Lai
Luci Cesare Accetta
Musiche Francesco Forni

Regia Pierpaolo Sepe

Recependo i decreti e le ordinanze che si sono succedute a partire dal 24 febbraio 2020, come comunicato in precedenza, il Teatro ha sospeso i propri spettacoli.

Le recite di Miss Marple. Giochi di prestigio previste dal 7 al 24 maggio non andranno in scena in attesa di valutare una eventuale riprogrammazione nella stagione teatrale 2020/21.

L’emissione del voucher può essere richiesta entro e non oltre i termini di legge rivolgendosi al canale di vendita presso cui è stato effettuato l’acquisto: 
  • per i biglietti acquistati presso la biglietteria del teatro scrivendo alla mail cassa@teatromanzoni.it;
  • per i biglietti acquistati sul sito del teatro e sulla rete Ticketone seguendo le istruzioni indicate nella pagina dedicata all’emergenza Covid-19 sul sito ticketone.it; 
  • per i biglietti acquistati telefonicamente con il Call Center scrivendo alla mail info@tosc.it
Essendo lo scenario in continua evoluzione ti invitiamo a monitorare eventuali aggiornamenti sul sito e sui profili social del Teatro.

_______________________________________________________________________________________

Miss Marple
- la più famosa detective di Agatha Christie - sale finalmente sul palcoscenico. E lo fa con l’irresistibile e intelligente simpatia di Maria Amelia Monti, che dà vita a un personaggio contagioso e imprevedibile. Siamo alla fine degli anni ‘40, in una casa vittoriana della campagna inglese. Miss Marple è andata a trovare la sua vecchia amica Caroline, una filantropa che vive con la sua famiglia allargata. Il gruppo è attraversato da malumori e odi sotterranei che sfoceranno in un delitto che avviene sotto gli occhi terrorizzati di tutti. Ma le cose non sono come sembrano. Toccherà a Miss Marple, sempre dotata di quella logica affilata che le permette di arrivare al cuore delle vicende, capire che ciò che è successo non è quello che tutti credono di aver visto, così come avviene in un gioco di prestigio. Adattando il romanzo, Edoardo Erba crea una commedia contemporanea, che la regia di Pierpaolo Sepe valorizza con originalità.