12 Febbraio 2018

GIOÀNN BRERA
L'inventore del centravanti

BEBO STORTI SABINA NEGRI

di Sabina Negri
con Luca Garlaschelli Simone Spreafico
Musiche Enzo Jannacci
Arrangiamenti Luca Garlaschelli Simone Spreafico
Regia Bebo Storti

Gioànn Brera è uno spettacolo dedicato al più grande giornalista sportivo italiano di sempre, colui che ha inventato un linguaggio per raccontare il calcio. Un gran lombardo, cultore di cibi e di vini, di etnie, di dialetti e di storie dimenticate. Fulmineo e irriverente, arguto e ironico, erudito e popolaresco è stato firma prestigiosa de Il Giorno, della Gazzetta dello Sport e di Repubblica. La pièce, fra parole e musica, fa riemergere la personalità complessa di Brera, inserendo la sua vicenda nella storia italiana del Novecento. Le imprese, i trionfi, i drammi sportivi di Coppi e di Bartali, di Meazza e del Grande Torino ci restituiscono uno spaccato di vita legato alla mente e al cuore.  E’ un omaggio sentito, divertente, trascinante a una figura indimenticabile di scrittore, intellettuale e “bon vivant”, ma soprattutto a un uomo affamato di vita.

Una serata dedicata al grande giornalista e un’occasione per ricordare il suo fraterno amico Gualtiero Marchesi.

Al termine dello spettacolo verrà offerto un risotto alla milanese in omaggio a Gianni Brera, grande cultore della cucina lombarda, proposto dagli chef della Federazione Italiana Cuochi. Ad accompagnarlo un calice di spumante offerto dalle Cantine Giorgi. Donazione a sostegno dei progetti del Dipartimento Solidarietà Emergenze – FIC