26 Novembre 2018

PERSONAGGI E PROTAGONISTI: INCONTRI CON LA STORIA®
LISBETH SALANDER: COLPEVOLE O INNOCENTE?

X EDIZIONE

di e a cura di Elisa Greco

La Storia a Processo!

Anche in questa stagione Il palcoscenico del Teatro Manzoni si trasforma in aula di tribunale con magistrati, avvocati e personalità della società civile che danno vita, a braccio, ad un dibattimento processuale. Se l’Accusa e la Difesa si confrontano sui capi di imputazione con determinazione e perizia, è il Presidente della Corte che regola il contradditorio, ascolta i Testimoni mentre l’Imputato dichiara la sua versione dei fatti. Al termine, è il pubblico che, con il suo voto, emette il verdetto.

Colpevole o Innocente?
Il format, giunto alla decima edizione - commenta l’autrice e curatrice Elisa Greco - pone al centro della scena la Storia e la Politica scandagliando, tra l’ironico e il divertente, il serio e l’approfondimento, l’arguto e il leggero che non diviene mai banale, sia la vita e le azioni pubbliche di un Protagonista della Società, sia “casi” che invitano a riflettere.   

Presidente  della Corte Fabio Roia
Pubblico Ministero
Luca Poniz
Avvocato difensore
Laura Cossar

Lisbeth Salander Barbara Stefanelli

Testimoni per la difesa
Diana De Marchi
Stefano Dominella

Testimone per l’accusa
Paola Boccardi
Sara Loffredi

Perito d’ufficio
Guglielmo Gulotta 


e con la partecipazione di Luca De Michelis 


Difficile il "lavoro" della Giuria Popolare che si è trovata difronte ad una Corte che ha sostenuto le sue tesi con passione e altrettanta perizia e che al termine si è espressa con un verdetto combattuto ma chiaro: Lisbeth Salander è innocenteL’ideatrice e curatrice del Processo, Elisa Greco, ha così commentato il voto popolare: “Non si tratta di un’assoluzione ad personam, ma di una richiesta delle donne ad una maggiore attenzione a questo tema e ad una comprensione diversa alle reazioni di chi si trova nella situazione di subire abusi. Proprio in concomitanza della giornata mondiale contro la violenza sulle donne, l’assoluzione di Lisbeth arriva come un vero e proprio messaggio in favore della legittima difesa. Possiamo dire che quello a Lisbeth Salander è stato un processo alla legge stessa”.



Un format che in questa stagione vede in scena anche Marco PannellaElisabetta I d'Inghilterra e il caso Charlie Hedbo. Clicca sui nomi per scoprire gli altri appuntamenti.