14 Novembre 2016

MANZONI CULTURA: MAGDI ALLAM

QUANDO LA CULTURA FA SPETTACOLO

conduce Edoardo Sylos Labini 
con la partecipazione di Giovanni Terzi 

Dj set Paul Vallery

Anche quest'anno il nostro cartellone si arricchisce con gli appuntamenti di Manzoni Cultura. Siamo alla terza edizione di questa rassegna di interviste che ha visto già ospiti, tra gli altri, nelle nostre bellissime poltrone rosse Giancarlo Giannini, Carla Fracci, Philippe Daverio. I lunedì di Manzoni Cultura sono diventati oramai una consuetudine per gli spettatori ed una piacevole sorpresa alla scoperta della vita privata e pubblica di alcuni dei personaggi più famosi del mondo della Cultura e dello Spettacolo italiano.

Il format questa stagione avrà alcune novità grazie alla partnership con IlGiornaleOff.it che grazie al suo neo direttore Giovanni Terzi ci farà scoprire alcuni segreti dei nostri ospiti sempre accompagnati dalle musiche mixate dal dj Paul Vallery e da immagini di repertorio inedite. Elior e UNIC Conceria Italiana LineaPelle sostengono questa rassegna diventata oramai un appuntamento imperdibile per i milanesi.

Il 14 novembre l'appuntamento è con Magdi Cristiano Allam. Allam è nato al Cairo nel 1952 ed è cittadino italiano dal 1986. Da musulmano per 56 anni ha creduto in un “Islam moderato”, fino a quando non è stato condannato a morte sia dai terroristi islamici sia dai sedicenti “musulmani moderati”. Nel 2008 ha ricevuto il battesimo da Papa Benedetto XVI. È stato il primo giornalista a subire un procedimento disciplinare per “islamofobia” da parte dell’Ordine Nazione dei Giornalisti e a vincerlo, facendo trionfare il principio che è lecito criticare l’Islam. Tiene conferenze, ha scritto 14 libri su Islam e immigrazione, è editorialista de Il Giornale. Nel suo nuovo libro “Io e Oriana”, a dieci anni dalla morte di Oriana Fallaci, Allam racconta il rapporto intenso e dialettico che li ha uniti nella condanna del terrorismo islamico e della pavidità dell'Occidente

Manzoni Cultura è Attualità.


Da questa stagione Manzoni Cultura anticipa orario. L'intervista con Magdi Cristiano Allam avrà inizio alle ore 20.00 e sarà preceduta dall'offerta di un drink  in collaborazione con Elior.