03 Aprile 2017

MANZONI CULTURA: FABIO NOVEMBRE, SERGIO PAPPALETTERA, MARCO LODOLA

QUANDO LA CULTURA FA SPETTACOLO

conducono Edoardo Sylos Labini e Giovanni Terzi 
con la partecipazione di Alfredo Rapetti Mogol Saturnino


Anche quest'anno il nostro cartellone si arricchisce con gli appuntamenti di Manzoni Cultura. Siamo alla terza edizione di questa rassegna di interviste che ha visto già ospiti, tra gli altri, nelle nostre bellissime poltrone rosse Giancarlo Giannini, Carla Fracci, Philippe Daverio. I lunedì di Manzoni Cultura sono diventati oramai una consuetudine per gli spettatori ed una piacevole sorpresa alla scoperta della vita privata e pubblica di alcuni dei personaggi più famosi del mondo della Cultura e dello Spettacolo italiano.

Il format questa stagione avrà alcune novità grazie alla partnership con IlGiornaleOff.it che grazie al suo neo direttore Giovanni Terzi ci farà scoprire alcuni segreti dei nostri ospiti sempre accompagnati dalle musiche mixate e da immagini di repertorio inedite. Elior e UNIC Conceria Italiana LineaPelle sostengono questa rassegna diventata oramai un appuntamento imperdibile per i milanesi.

Il 3 aprile l'appuntamento è con un evento speciale in occasione del Salone del Mobile.
Un artista-elettricista che scolpisce luci e colori; un architetto-designer che ritaglia spazi nel vuoto e racconta storie; un art-graphic director che disegna la musica e gioca con le immagini.  Tre grandi artisti pop italiani, Marco Lodola, Fabio Novembre e Sergio Pappalettera discutono del senso, personale, del mestiere dell’arte, trasformando il Teatro Manzoni in una grande installazione con un'incursione dal mondo della musica di Saturnino e Alfredo Rapetti Mogol. Il giorno prima dell'apertura del Salone del Mobile una serata da non perdere.

Manzoni Cultura è Creatività.

Da questa stagione Manzoni Cultura anticipa orario. L'intervista con Marco Lodola, Fabio Novembre e Sergio Pappalettera avrà inizio alle ore 20.00. 

Prima dell'incontro nell'atrio del Teatro verrà offerto un aperitivo realizzato in collaborazione con A.I.B.E.S. (Associazione Italiana Barman e Sostenitori)