Dal 14 Febbraio 2016 al 15 Febbraio 2016

IL NEURONE INNAMORATO
L'amore è un apostrofo rosa tra l'ipotalamo e la corteccia prefrontale

Claudio Batta Leonardo Manera Diego Parassole Stefania Pepe Roberta Petrozzi

di Riccardo Piferi e Diego Parassole
collaborazione ai testi Leonardo Manera, Paola Ornati e Marco Rampoldi
Regia  Marco Rampoldi

“Il neurone innamorato” è uno spettacolo umoristico sull’amore, ma anche una “lectio magistralis” sulla chimica dei sentimenti, una commedia irresistibile sulla coppia. Sotto la guida di Marco Rampoldi, i professori Manera e Parassole ci raccontano cosa accade veramente quando incontriamo il partner della nostra vita e nel nostro cervello si attiva il circuito del piacere, che agisce come una droga. Mentre Claudio Batta, Stefania Pepe e Roberta Petrozzi danno vita a tutti i 'Lui', le 'Lei' e agli Amici che offrono consigli, in cui non potremo fare a meno di identificarci, in un crescendo di divertimento. Alla fine sarà evidente che l’innamoramento non ha niente a che fare con il cuore! Dispiace per Petrarca, Shakespeare, Prévert, ma l’amore è solo questione… dei processi chimici del cervello! Non è molto romantico, ma qualcuno doveva pur dirlo. 


Domenica 14 febbraio, in occasione di San Valentino, prima  dello spettacolo il Teatro offre in collaborazione con l’azienda vitivinicola Feudi di San Gregorio un brindisi con la degustazione di Falanghina DUBL e DUBL Aglianico Rosato