02 Febbraio 2019

FAVOLE AL TELEFONO
COMMEDIA FANTASTICA IN MUSICA PER GRANDI E PICCINI

Tratto dai racconti di Gianni Rodari

Regia e adattamento Raffaele Latagliata
Musiche originali Maestro Valentino Corvino

Drammaturgia Pino Costalunga
Vocal Coach Shawna Farrell

Ma dove saranno finite le storie piene di fantasia che il ragionier Bianchi era solito raccontare al telefono alla sua bimba ogni sera prima che questa si addormentasse?
Che fine hanno fatto le dolcissime strade di cioccolato?
I saporitissimi palazzi di gelato? Le tabelline paradossali?
Forse sono rimaste intrappolate proprio nel telefono che Giovannino ha trovato in cantina. Perdute nei suoi fili non riescono più ad uscire.

In scena Giovannino, un ragazzino particolarmente curioso e dalla spiccata fantasia, ha ritrovato in cantina il vecchio telefono della mamma; proprio quel telefono al quale, quando  era bambina, il nonno era solito chiamarla per raccontarle ogni sera una favola prima di  dormire. Ma dove saranno finite tutte queste storie che la mamma ormai non ricorda più, si domanda Giovannino. Forse sono ancora lì dentro, conservate nella memoria del telefono. Ma quello strano apparecchio è così complicato con quella strana tastiera a disco. E così, per farsi aiutare, Giovannino ha deciso di portarlo a far riparare in un vecchio negozio di telefoni  usati: gli Aggiusta Telefoni. Qui incontrerà quattro strani personaggi (lo scorbutico Conte Cornetta, la bizzarra Madame Phonè, la stralunata Biancapagina e l'intraprendente Gettone) grazie ai quali le favole torneranno magicamente a prendere vita.